Consapevolezza verde

Spesso si pensa che la meditazione consista nel mettersi nella posizione del loto o del semiloto, nel chiudere gli occhi, e nel rimanere in silenzio ascoltando il proprio respiro. Anche questa è meditazione, certo, in termini molto schematici, ma la meditazione è un cammino al contempo semplice e complesso. È un cammino che non finisce mai. La pratica meditativa non si interrompe nel momento in cui si aprono gli occhi e si scioglie la postura meditativa, ma continua in ogni gesto quotidiano.

Un esempio?

Noi amiamo dedicarci al giardinaggio e stiamo creando un orto biologico.

Mentre lavoriamo stando a contatto con la terra, respiriamo la consapevolezza del qui e ora percependo gli elementi.

Ascoltiamo l’energia del vento, sentiamo il calore del sole, avvertiamo le vibrazioni del suolo.

Nei nostri piccoli gesti, in giardino e nel nostro orticello, rimaniamo consapevolmente presenti nel qui e ora.

È quella condizione mentale insegnata dai Maestri orientali, tra cui Thich Nhat Hanh, e prima ancora da Aurobindo, e ancora prima dal grande saggio Tilopa e dal Buddha e da tanti altri.

Meditare a contatto con la natura compiendo gesti semplici è un’esperienza straordinaria, poiché alimenta il flusso di coscienza e il flusso di energia interiore.

Meditare nel verde, in giardino o in un parco, o passeggiando in un ecosistema privo di orpelli urbani aiuta a eliminare le tossine mentali e aiuta a riconnetterci con la Madre Natura.

Le emozioni disturbanti si sciolgono e ritorniamo nel nostro mondo interiore, nella gioia della presenza mentale.

meditazione del verde

Silvia e Alberto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...