I Benefici della Meditazione – 1

Dopo un nuovo seminario incentrato sulla Mindfulness da noi tenuto a luglio, in cui sono emerse varie domande inerenti i Benefici della Meditazione, e dopo aver fornito ai partecipanti precisazioni in merito, abbiamo deciso di sviluppare una serie di brevi articoli per approfondire proprio la tematica dei Benefici della meditazione.

In primis, va detto che per sentire i primi effetti è necessario praticare regolarmente ogni giorno. All’inizio, per i neofiti bastano solo 10-15 minuti, vissuti consapevolmente, per percepire già i primi segni di benessere.

In ogni caso, gli effetti variano da persona a persona, quindi non si può generalizzare. Talvolta, i benefici si percepiscono dopo uno-due mesi di pratica, altre volte già dalla prima settimana si avvertono sensazioni “altre” che ci aiutano a vivere meglio.

L’ideale, per la pratica meditativa, sarebbe necessario meditare quotidianamente almeno per 20 minuti; per poi intensificare la pratica a 30, 40 minuti al giorno. Il momento della giornata è anch’esso soggettivo: c’è chi preferisce il mattino presto e chi invece la sera, altri nel tardo pomeriggio. Ogni praticante si può rendere conto del momento migliore per lei/lui.

A volte il tempo può essere un ostacolo alla concentrazione. Noi consigliamo due soluzioni: o si utilizza una sveglia (con un suono non invasivo ma dolce e melodico) che ci indica il termine della pratica, oppure si medita liberamente, ascoltando i propri bisogni, le proprie emozioni del momento. Questa libertà ci permette di ascoltarci meglio, di percepire le nostre sensazioni più profonde.

Veniamo ora a un primo beneficio della pratica meditativa, ovvero:

la Calma unita alla Concentrazione.

Per spiegarlo meglio ci piace portare un esempio.

In questo caso parlo di una mia personale esperienza.

Anni fa, quando ho iniziato a praticare meditazione capitava talvolta di essere interrotta. Qualcuno, di tanto in tanto, non sapendo che mi stavo dedicando alla pratica, apriva la porta della stanza dove mi trovavo – magari per avere da me un parere o per darmi un’informazione – interrompendo così la mia concentrazione. All’epoca la mia reazione era il più delle volte di irritazione: sbuffavo, mi voltavo verso la persona e così perdevo totalmente la mia concentrazione. In me rimaneva un’agitazione e anche una sensazione di rimorso per aver sbuffato o per essermi irritata verso una persona cara.

Da allora, parlo degli anni Novanta e inizio 2000, ne è passato di tempo.

La pratica costante, nuove esperienze e corsi di approfondimento mi hanno trasformata.

Adesso, quando medito e quando capita – raramente – che qualche familiare entri inavvertitamente nella sala da meditazione le mie reazioni sono molto diverse rispetto a qualche anno fa.

Di recente, è capitato proprio questo. Stavo meditando nel luogo in cui avverto energie positive. Ero immersa nella pratica, e mi sentivo in pace con me stessa, con tutto ciò che mi circonda, con gli altri esseri… A un certo punto sento che la porta si apre, percepisco la presenza di mamma. Avverto il suo respiro. So che lei mi sta vedendo concentrata. Non interrompo la pratica, non sciolgo la postura, rimango con gli occhi chiusi, continuo a percepire una grande pace. Mamma capisce e dolcemente chiude la porta senza chiedermi nulla. Sa che potremo parlare dopo, con tutta calma.

Trasmetto a distanza anche a lei quella sensazione di pace che provo e credo che lei la avverta.

Quando suona il gong che mi segnala che i 30 minuti sono passati mi riprendo, respiro profondamente col diaframma, sciolgo la postura, pratico alcune asana per sciogliere i muscoli delle spalle e delle gambe e mi rialzo, ringraziando e rimanendo avvolta da quella sensazione di Pace.

Calma e Concentrazione si sono manifestate, mettendo così in luce quanto la costanza della pratica porti prima o poi a effetti benefici per noi e per i nostri cari e per chi ci circonda.

Buona pratica!

Silvia C.

meditazione7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...