Affrontare i cambiamenti in modo consapevole

In questi mesi, molti di noi hanno affrontato alcuni cambiamenti, più o meno radicali. Il cambiamento fa parte di ogni cammino esistenziale, eppure ancora tante persone o lo vivono con ansie e paure, o lo continuano a posticipare.

La pratica meditativa aiuta a essere più consapevoli delle trasformazioni di cui abbiamo bisogno per poter evolvere.

Anche noi, alcuni mesi fa, abbiamo vissuto un importante cambiamento.

Ci siamo trasferiti in una terra tra mare e monti che amiamo molto, la Liguria. Abbiamo scelto la zona del Levante e siamo riusciti a trovare una casetta a due passi nel bosco. Siamo in Val di Vara, la Valle del Biologico.

Come potete immaginare, cambiare casa richiede concentrazione, pianificazione, organizzazione e una forte capacità ad affrontare eventuali imprevisti.

Possiamo dire che le pratiche di Mindfulness e la meditazione ci hanno permesso di vivere questa nostra fase della vita con maggiore lucidità e presenza mentale.

Abbiamo abbracciato ciò che nella tradizione e filosofia buddhista viene chiamato Satipatthana. Questa parola, in lingua pali, significa “essere consapevoli, stabili, fermi su un certo oggetto” e per oggetto non si intende solo qualcosa di visibile (come può essere una candela – nel caso si pratichi Trataka – o un foglio colorato – nel caso si pratichi la meditazione sui colori), ma anche qualcosa di non materiale, non tangibile, come può essere un certo obiettivo, una meta che ci si pone.

La via del Satipatthana è un cammino che ci aiuta ad affrontare con maggiore consapevolezza i mutamenti esistenziali. 

A volte rifuggiamo i cambiamenti per timore di lasciare le nostre (fragili) sicurezze, perché non sappiamo esattamente cosa può riservarci il futuro. Ma dentro di noi sentiamo una voce che ci sussurra che è arrivato il momento di compiere una trasformazione.

Attraverso la meditazione – ascoltando la nostra dimensione interiore più profonda – possiamo capire se quel cambiamento che vorremmo attuare è ciò che la nostra anima anela davvero.

Nelle foto alcune immagini del nostro giardino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...