L’energia della compassione

Se in te c’è l’energia della compassione, vivi nel più sicuro degli ambienti.

La compassione può esprimersi nei tuoi occhi, nel modo in cui agisci o reagisci, nel modo in cui cammini, ti siedi o mangi, nel modo in cui tratti gli altri. È il miglior mezzo di autoprotezione. Può anche essere contagiosa. È davvero meraviglioso stare seduti accanto a qualcuno che ha nel cuore la compassione. Con la compassione nel cuore conquisterai il sostegno di uno o due amici: tutti noi abbiamo bisogno di compassione e amore. Due persone insieme si possono proteggere a vicenda e possono proteggere anche le persone che hanno intorno.

La nostra pratica è coltivare la compassione nella vita quotidiana.

Con la pratica della compassione ci apriamo a una persona e poi a un’altra; alla fin fine, quando c’è la compassione, qualunque posto può essere un luogo in cui è piacevole vivere. Quando l’elemento della gioia entra nei nostri corpi e nelle nostre coscienze, troviamo insieme pace e gioia proprio qui, proprio ora.

*Thich Nhat Hanh

 

Preghiamo/Meditiamo per l’Australia e per tutte le sue creature

L’autentica conoscenza esige la trasformazione del conoscente nel conosciuto. L’autentica conoscenza è impossibile senza Amore.

La natura umana è culturale; e la conoscenza è il modo tipicamente umano di essere naturali, cioè di realizzarci.

Lo scopo è essere Natura;
non dominare la Natura, bensì trasformarci in essa.

Raimon Panikkar

Preghiamo/Meditiamo per l’Australia e per tutte le sue creature

(Foto in evidenza di Jordan Whitt)