nel Cuore della Meditazione

* Mindfulness tra Oriente e Occidente

Ri-tornare alla Natura – C.G. Jung (da L’uomo e i suoi simboli)

Quanto più si è sviluppata la conoscenza scientifica, tanto più il mondo si è disumanizzato: l’uomo si sente isolato nel cosmo, poiché non è più inserito nella natura e ha perduto la sua “identità inconscia” emotiva con i fenomeni naturali. Questi, a loro volta, hanno perduto a poco a poco le loro implicazioni simboliche […]

Nessuna voce giunge più all’uomo da pietre, piante o animali, né l’uomo si rivolge a essi sicuro di venire ascoltato.

Il suo contatto con la natura è perduto, e con esso è venuta meno quella profonda energia emotiva che questo contatto simbolico sprigionava.

C.G. Jung (da L’uomo e i suoi simboli)

nippon

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: